Opinioni su CIPRALEX GTT OS 15ML CONT PE


Bugiardino di CIPRALEX GTT OS 15ML CONT PE

Dettagli di CIPRALEX GTT OS 15ML CONT PE




Opinioni degli utenti su CIPRALEX GTT OS 15ML CONT PE

Non sono state espresse ancora opinioni, commenti o critiche su CIPRALEX GTT OS 15ML CONT PE!!!


Esprimi la tua opinione prima di tutti gli altri!!








Invia la tua opionione

Qual e' la tua esperienza con CIPRALEX GTT OS 15ML CONT PE ?
Per quali motivi (sintomi) hai preso l'ultima volta CIPRALEX GTT OS 15ML CONT PE ?



La tua eta':
Sesso: M F
Email
CAPTCHA Image
Inserisci le lettere che vedi nell'immagine subito sopra
[ Genera un'altra immagine ]

Indicazioni di CIPRALEX GTT OS 15ML CONT PETrattamento di episodi depressivi maggiori. Trattamento del disturbo da attacchi di panico con o senza agorafobia. Trattamento del disturbod'ansia sociale (fobia sociale). Trattamento del disturbo d'ansia generalizzato.



Posologia di CIPRALEX GTT OS 15ML CONT PE.La sicurezza di una dose giornaliera superiore a 20 mg (20 gocce) none' stata dimostrata. Il medicinale viene somministrato in un'unica dose giornaliera e puo' essere assunto indipendentemente dall'assunzionedi cibo. Il medicinale puo' essere miscelato con acqua, succo d'arancia o succo di mela. Episodi depressivi maggiori: la dose abituale e' di10 mg (10 gocce) una volta al giorno. Sulla base della risposta individuale del paziente, la dose puo' essere aumentata ad un massimo di 20mg (20 gocce) al giorno. Per ottenere la risposta antidepressiva sononecessarie in genere 2-4 settimane. Dopo la risoluzione dei sintomi,e' necessario un trattamento di almeno 6 mesi per il consolidamento della risposta. Disturbo da attacchi di panico con o senza agorafobia: per la prima settimana di trattamento la dose iniziale raccomandata e'5 mg (5 gocce) al giorno per poi essere aumentata a 10 mg (10 gocce) al giorno. La dose puo' essere ulteriormente aumentata fino ad un massimo di 20 mg (20 gocce) al giorno, sulla base della risposta individuale del paziente. La massima efficacia si raggiunge dopo circa 3 mesi. Il trattamento dura diversi mesi. Disturbo d'ansia sociale: la dose abituale e' di 10 mg (10 gocce) una volta al giorno. In genere sono necessarie 2-4 settimane per ottenere un miglioramento dei sintomi. Successivamente, sulla base della risposta individuale del paziente, la dosepuo' essere ridotta a 5 mg (5 gocce) o aumentata fino a un massimo di20 mg (20 gocce) al giorno. Il disturbo d'ansia sociale e' una patologia a decorso cronico, si raccomanda il trattamento per 12 settimane alfine del consolidamento della risposta. Il trattamento a lungo termine dei pazienti che hanno risposto al trattamento e' stato studiato per6 mesi e puo' essere considerato su base individuale per la prevenzione delle ricadute; i benefici del trattamento devono essere rivalutatiad intervalli regolari. Il disturbo d'ansia sociale e' una terminologia diagnostica ben definita di un disturbo specifico, che non deve essere confuso con l'eccessiva timidezza. La farmacoterapia e' indicata solo se il disturbo interferisce significativamente con le attivita' professionali e sociali. L'impiegodi questo trattamento in confronto alla terapia cognitivo comportamentale non e' stato valutato. La farmacoterapia e' parte di una strategia terapeutica globale. Disturbo d'ansiageneralizzato: la dose iniziale e' 10 mg (10 gocce) una volta al giorno. La dose puo' essere aumentata a un massimo di 20 mg (20 gocce) algiorno sulla base della risposta individuale del paziente. Il trattamento a lungo termine dei pazienti che hanno risposto al trattamento e'stato valutato per almeno 6 mesi in pazienti che assumevano 20 mg (20gocce) al giorno. I benefici del trattamento ed il dosaggio devono essere rivalutati ad intervalli regolari. Anziani (> 65 anni): si raccomanda di iniziare il trattamento con meta' della dose abituale, inoltredeve essere presa in considerazione una dose massima piu' bassa. L'efficacia nel disturbo d'ansia sociale non e' stata studiata in questa popolazione. Bambini e adolescenti (<18 anni): non usare per il trattamento di bambini e adolescenti al di sotto dei 18 anni di eta'. Ridottafunzionalita' renale: non si ritiene necessario un aggiustamento del dosaggio in pazienti con insufficienza renale lieve o moderata. Si raccomanda cautela in pazienti con grave riduzione della funzione renale (CL CR minore di 30 ml/min.). Ridotta funzionalita' epatica: la dose iniziale raccomandata per le prime due settimane di trattamento e' di 5mg (5 gocce) al giorno in pazienti con insufficienza epatica lieve o moderata. Sulla base della risposta individuale del paziente la dose puo' essere aumentata fino a 10 mg (10 gocce) al giorno. Si consiglia cautela ed una attenzione maggiore nella titolazione posologica in pazienti con funzionalita' epatica gravemente ridotta. Metabolizzatori lenti del 2C19: per i pazienti noti per essere metabolizzatori lenti inmerito al 2C19 e' raccomandata una dose iniziale di 5 mg (5 gocce)al giorno durante le prime due settimane di trattamento. A seconda della risposta individuale del paziente, la dose puo' essere aumentata a10 mg (10 gocce) al giorno. Sintomi da sospensione osservati quando si interrompe il trattamento: l'interruzione improvvisa del trattamentodeve essere evitata. Quando si interrompe il trattamento con escitalopram le dosi devono essere gradualmente ridotte nell'arco di almeno una o due settimane per ridurre il rischio di sintomi da sospensione. Qualora comparissero sintomi intollerabili dopo la riduzione della doseo durante la sospensione del trattamento, considerare la possibilita'di ripristinare la dose precedente. Successivamente il medico puo' continuare a ridurre la dose, ma in modo piu' graduale.