FLUBIFIX COLLUT 160ML 2,5MG ML


Salve!!! Questa pagina e' stata visualizzata da 139 persone!




Dettagli di FLUBIFIX COLLUT 160ML 2,5MG ML

Opinioni su FLUBIFIX COLLUT 160ML 2,5MG ML

  • Attualmente 5.00/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Punteggio: 5.0/5 (1 voto ricevuti)



Aiutaci a migliorare il sito

Per quali motivi (sintomi) hai preso l'ultima volta FLUBIFIX COLLUT 160ML 2,5MG ML ?


La tua eta': Sesso: M F

CAPTCHA Image
Inserisci le lettere che vedi nell'immagine subito sopra
[ Genera un'altra immagine ]





Principi FLURBIPROFENE
Indicazioni Trattamento sintomatico di stati irritativo-infiammatori anche associati a dolore del cavo orofaringeo (ad es. gengiviti, stomatiti, faringiti) anche in conseguenza di terapia dentaria conservativa o estrattiva.
Posologia 2-3 sciacqui o gargarismi al giorno con 10 ml di collutorio (1 misurino o un contenitore monodose) diluito in mezzo bicchiere d'acqua o puro
Contro Indicazioni Ipersensibilita' verso i componenti del prodotto o altre sostanze strettamente correlate dalpunto di vista chimico, verso l'acido acetilsalicilico o altri farmaci antinfiammatori nonstereoidei.
Avvertenze Alle dosi consigliate, nell'uso del flurbiprofene come collutorio, l'eventuale deglutizione della soluzione non comporta alcun danno per ilpaziente, in quanto tali dosi sono ampiamente inferiori a quelle comunemente utilizzate nei trattamenti con flurbiprofene per via sistemica.L'impiego di Flubifix collutorio nell'arco della giornata non risultainterferire sullo stato di veglia delsoggetto. Il prodotto contiene come conservanti metile paraidrossibenzoato e propile paraidrossibenzoato: puo' causare reazioni allergiche talora di tipo ritardato; esso contiene una piccola quantita' di alcool etilico inferiore a 100 mg perdose. I pazienti con problemi di intolleranza ereditaria al fruttosionon devono assumere questo prodotto.
Effetti Indesiderati L'uso di specie se prolungato puo' dare origine a fenomeni di sensibilizzazione o di irritazione locale; in tali casi occorre interrompere il trattamento ed istituire, se necessario, una terapia idonea. Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce il rischio di effetti indesiderati. Questi effetti indesiderati sono di normatransitori.
Gravidanza e Allattamento Nelle donne in stato di gravidanza e durante l'allattamento il prodotto va utilizzato nei casi dieffettiva necessita', sotto diretto controllo medico.